Micosi unghie cosa è come eliminarla e, quali prodotti cercare

0
30
Micosi unghie cosa è come eliminarla, e quali prodotti cercare
Micosi unghie cosa è come eliminarla, e quali prodotti cercare

Micosi unghie – Alcuni tipi di funghi microscopici possono infettare le unghie delle mani, in particolare le unghie dei piedi, causando ciò che è noto come onicomicosi. Questa infezione si manifesta con formicolio, irritazione, desquamazione della pelle e arrossamento. L’unghia diventa più scura, più spessa e si indebolisce.

Qesta parte della pelle deve essere trattata il prima possibile, per non rischiare di complicare la situazione. Se i sintomi sono nella fase iniziale e l’unghia non è troppo danneggiata, si può  provare a trattarli con alcuni ingredienti con delle automedicazioni. Ma se l’unghia inizia a staccarsi o si ha dolore, si dovrà necessariamente consultare uno specialista.

Funghi delle unghie: le cause

Circa il 10% della popolazione ha onicomicosi, molto spesso sull’unghia dell’alluce. Vediamo di comprendere  le cause dell’oncicomicosi, i suoi sintomi e i trattamenti per questo troppo spesso trascurato fungo dell’unghia.

L’onicomicosi è spesso causata da funghi dermatofiti, più raramente da lieviti o muffe. Germi che hanno un affetto comune per i luoghi caldi e umidi. Un fungo dell’unghia dovuto ai dermatofiti di solito segue un’infezione fungina dei piedi (nota come piede d’atleta), contratta su pavimenti pubblici infettati da frammenti di pelle depositati dai pazienti.

Questo accade in particolare nelle piscine, nelle saune, negli spogliatoi sportivi, negli studi medici. Dopo diversi mesi, il piede dell’atleta non trattato si allarga al unghia e causa onicomicosi.
Inoltre i lieviti possono anche causare onicomicosi nelle unghie delle mani. Questi funghi proliferano troppo spesso sotto le unghie delle persone a contatto con l’acqua.
La contaminazione da muffa può verificarsi a seguito del contatto con terreno contaminato.

Questa infezione viene rilevata abbastanza facilmente anche se la maggior parte degli individui ignora i sintomi.

Rimedi naturali per curare la micosi

Un rimedio naturale per la micosi delle unghie è quello del pediluvio preparato con acqua e aceto. I due liquidi si devono amalgamate, nella misura di ½ tazza di aceto di mele, per 6 tazze d’acqua con l’aggiunta di 3 cucchiai di bicarbonato, fino a creare una soluzione omogenea. Quindi mettete i piedi colpiti da micosi nella bacinella e lasciateli cosi per circa trenta minuti, in modo che il pediluvio possa fare effetto sulle unghie.

Come riconoscere la micosi dlle unghie

Per riconoscere la micosi alle unghie possiamo verificare alcuni sintomi:

  • le unghie perdono la loro forma naturale, fino a perdere pezzi o anche staccarsi del tutto dal letto ungueale;
  • le unghie non hanno più il colore naturale, ma sono di un colore giallastro o anche verde;
  • possono emanare un cattivo odore;
  • tagliarle diventa non solo difficile, ma anche doloroso;
  • le unghie aumentano di spessore;
  • la pelle intorno all’unghia diventa rossa e causa prurito.

Poiché si tratta di sintomi che potrebbero presentarsi anche in presenza di altre condizioni patologiche, sarebbe opportuno farsi visitare da un bravo dermatologo per gli esami necessari a individuare la cura migliore. Senza considerare che la micosi alle unghie può essere molto difficile da curare, infatti anche dopo il trattamento che ci ha prescritto il medico, è possibile che avvengano delle recidive dell’infezione.

Miglior prodotto contro la micosi delle unghie

Tuttavia in commercio è possibile trovare dei prodotti atti a curare il problema della micosi delle unghie. Di facile applicazione si tratta di:

  • lacche specifiche,
  • di smalti
  • creme antimicotiche,
  • farmaci per uso orale.

I farmaci topici più conosciuti per curare la micosi alle unghie, contengono i principi attivi citati in seguito:

  • l’amorolfina, nota soprattutto per i suoi nomi commerciali come Onilaq®, oppure il Locetar®;
  • il ciclopirox, conosciuto come Batrafen®;
  • il tioconazolo, conosciuto come Trosyd®

Per tutte le situazioni che si presentano non gravi, i prodotti sopra ciatati sono i più indicati. Tuttavia occorrerà sottoporsi periodicamente a cicli di cura prima di poter vedere una risoluzione della micosi.

Per la prevenzione della micosi alle unghie in luoghi pubblici, come le piscine, occorre evitare di camminare scalzi, evitare di scambiarsi calze e scarpe e  lavarsi sempre le mani, la micosi unghie è contagiosa.

Scholl Trattamento Micosi dell’Unghia, 3.8 ml

Oppure

Dermovitamina Micoblock Soluzione Ungueale – 7 ml

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here